Home Page di CalcoloPrestiti.org


Tabella interessi moratori 2017 + tabella interessi moratori pdf


Tabella degli interessi moratori al 2017 + file pdf- tabella interessi di mora con maggiorazione aggiornata al secondo semestre 2017


Prima di visionare la tabella degli interessi moratori o di mora ex d.lgs. n. 231 del 2002 (o scaricare quella in pdf) cioè relativa alle transazioni commerciali, è bene fare dei brevi riferimenti all'impianto legislativo sulla quale poggia la medesima. Anche perchè i tassi moratori finali risultanti dalla tabella sono quelli ai quali sono pre-impostati i nostri strumenti di conteggio degli interessi moratori ed ai quali si accede, al bisogno, con gli appositi collegamenti alla fine della tabella. Allora, la tabella degli interessi di mora è sempre quella ex d. lgs. 231/02, tuttavia, nel corso degli ultimi anni (e fino al 2015) sono intervenute delle importanti novità sia nella quantificazione del tasso che nella sua validità (decorrenza) temporale. Riassumiano l'excursus legale: La prima modifica dell'interesse moratorio sulle transazioni commerciali relativa alla "quota maggiorazione" è intervenuta ben dopo 11 anni: il comma 1 lett. e) dell'art. 1 d.lgs n. 192/12 ha aumentato la maggiorazione dal 7 all'8 percento a decorrere dall'1 gennaio 2013 e per tutte le transazioni concluse da quest'ultima data in poi. Conseguenza: a tutte le transazioni concluse entro il 31 dicembre 2012 continuerà ad applicarsi la precedente maggiorazione del 7% anche se il ritardo continua negli anni successivi.

La seconda modifica, più recente, riguarda gli interessi moratori dei prodotti agricoli alimentari deteriorabili che indeteriorabili ai quali, come sappiamo, si applica una ulteriore maggiorazione del 2%. Quest'ultima maggiorazione è stata ulteriormente elevata al 4% a decorrere dal 4 luglio 2015 secondo quanto disposto dal terzo comma di cui all'art. 2 del d.l. n. 51 del 2015 convertito in legge n. 51/2015. Anche nel caso degli interessi di mora sui prodotti alimentari agricoli vale il principio temporale di applicazione su esposto: per le transazioni sul settore alimentare concluse entro il 3 luglio 2015 si applicheranno le precedenti maggiorazioni al 9% o al 10% (7+2= 9 se concluse entro il 2012; 8+2= 10 se concluse dall'1/1/2013 ma entro il 3/7/2015), mentre per tutte quelle concluse a partire dal 4 luglio 2015 in poi si applicherà, per tutte, la maggiorazione del 12% (8+4 = 12). Conteggio un pò ingarbugliato, all'italiana, ma è così...
Altre info correlate sulla tabella su: tabella degli interessi moratori aggiornata
Tabella interessi moratori pdf: download su tabella interessi moratori pdf


Tabella dei tassi moratori aggiornata al secondo semestre 2017

Semestre di riferimentoTasso B.C.E.MaggiorazioneTasso di mora
Secondo semestre 2002
Dal 1 luglio 2002 Al 31 dicembre 2002
3,35%7%10,35%
Primo semestre 2003
Dal 1 gennaio 2003 Al 30 giugno 2003
2,85%7%9,85%
Secondo semestre 2003
Dal 1 luglio 2003 Al 31 dicembre 2003
2,10%7%9,10%
Primo semestre 2004
Dal 1 gennaio 2004 Al 30 giugno 2004
2,02%7%9,02%
Secondo semestre 2004
Dal 1 luglio 2004 Al 31 dicembre 2004
2,01%7%9,01%
Primo semestre 2005
Dal 1 gennaio 2005 Al 30 giugno 2005
2,09%7%9,09%
Secondo semestre 2005
Dal 1 luglio 2005 Al 31 dicembre 2005
2,05%7%9,05%
Primo semestre 2006
Dal 1 gennaio 2006 Al 30 giugno 2006
2,25%7%9,25%
Secondo semestre 2006
Dal 1 luglio 2006 Al 31 dicembre 2006
2,83%7%9,83%
Primo semestre 2007
Dal 1 gennaio 2007 Al 30 giugno 2007
3,58%7%10,58%
Secondo semestre 2007
Dal 1 luglio 2007 Al 31 dicembre 2007
4,07%7%11,07%
Primo semestre 2008
Dal 1 gennaio 2008 Al 30 giugno 2008
4,20%7%11,20%
Secondo semestre 2008
Dal 1 luglio 2008 Al 31 dicembre 2008
4,10%7%11,10%
Primo semestre 2009
Dal 1 gennaio 2009 Al 30 giugno 2009
2,50%7%9,50%
Secondo semestre 2009
Dal 1 luglio 2009 Al 31 dicembre 2009
1,00%7%8,00%
Primo semestre 2010
Dal 1 gennaio 2010 Al 30 giugno 2010
1,00%7%8,00%
Secondo semestre 2010
Dal 1 luglio 2010 Al 31 dicembre 2010
1,00%7%8,00%
Primo semestre 2011
Dal 1 gennaio 2011 Al 30 giugno 2011
1,00%7%8,00%
Secondo semestre 2011
Dal 1 luglio 2011 Al 31 dicembre 2011
1,25%7%8,25%
Primo semestre 2012
Dal 1 gennaio 2012 Al 30 giugno 2012
1,00%7%8,00%
Secondo semestre 2012
Dal 1 luglio 2012 Al 31 dicembre 2012
1,00%7%8,00%

Nuova tabella degli interessi di mora commerciali con maggiorazione come modificata dal comma 1 lett. e) dell'art. 1 d.lgs n. 192/12 le cui maggiorazioni e il conseguente tasso moratorio finale sono applicabili per tutte le transazioni commerciali concluse a partire dall'1 gennaio 2013.

Semestre di riferimentoTasso B.C.E.MaggiorazioneTasso di mora
Primo semestre 2013
Dal 1 gennaio 2013 Al 30 giugno 2013
0,75%8%8,75%
Secondo semestre 2013
Dal 1 luglio 2013 Al 31 dicembre 2013
0,50%8%8,50%
Primo semestre 2014
Dal 1 gennaio 2014 Al 30 giugno 2014
0,25%8%8,25%
Secondo semestre 2014
Dal 1 luglio 2014 Al 31 dicembre 2014
0,15%8%8,15%
Primo semestre 2015
Dal 1 gennaio 2015 Al 30 giugno 2015
0,05%8%8,05%
Secondo semestre 2015
Dal 1 luglio 2015 Al 31 dicembre 2015
0,05%8%8,05%
Primo semestre 2016
Dal 1 gennaio 2016 Al 30 giugno 2016
0,05%8%8,05%
Secondo semestre 2016
Dal 1 luglio 2016 Al 31 dicembre 2016
0,00%8% 8,00%
Primo semestre 2017
Dal 1 gennaio 2017 Al 30 giugno 2017
0,00%8% 8%
Secondo semestre 2017
Dal 1 luglio 2017 Al 31 dicembre 2017
Non EmanatoNon EmanatoNon Emanato

Strumenti di calcolo:
Per il conteggio con maggiorazione al 7% (dal 2/7/2002 al 2016):
calcolo interessi di mora con maggiorazione al 7%
Per il conteggio con maggiorazione all'8% (dall'1/1/2013 al 2016):
calcolo interessi di mora con maggiorazione all'8%