Programma per calcolare gli interessi legali on line al 2015 2016


Programma di calcolo degli interessi legali on line gratis ovvero un calcolatore o calcolatrice per calcolare il tasso di interesse legale online Differenza tra interessi legali e moratori e rivalutazione monetaria


Tra i nostri software non poteva mancare il programma di calcolo interessi legali online. Trattasi di una calcolatrice che in automatico calcola il tasso di interesse legale on line con decorrenza a partire dal suo primo anno di introduzione, cioè dal 21 aprile del 1942 che è l'anno dell'entrata in vigore del codice civile, fino ad arrivare all'ultimo disponibile che coincide con l'attuale 0,20% con decorrenza 1 gennaio 2016 il quale è stato ulteriormente abbassato dello 0,30 (dal precedente 0,50). Chi fosse interessato a consultare ogni singolo saggio di interesse legale può consultare la nostra tabella degli interessi legali nella quale è descritta la variazione del tasso di interesse legale nel corso di 70 anni. Parimenti, a quest'ultimo lasso di tempo è altresì impostato il calcolatore degli interessi legali on line sottostante. Allora, cosa sono e come calcolare gli interessi legali online ? Una definizione di interesse legale è quella secondo la quale sono una obbligazione accessoria pecuniaria che viene addizionata a quella principale. L'esempio più classico è quello del mutuo nel quale la restituzione del capitale è l'obbligo principale, mentre gli interessi sono quello accessorio. Inoltre, il tasso di interesse legale viene sempre fissato dalla legge con decreto ministeriale. La percentuale degli interessi legali così determinata dalla legislazione di riferimento deve essere distinta da quella convenzionale pattuita tra le parti ex 2° e 3° comma art. 1284 cc. Infatti, il tasso o la misura degli interessi che le parti pattuiscono tra loro è valida a condizione che: 1) deve esserne determinata la misura; 2) se superiore a quella legale deve evincersi per iscritto. In difetto dei requisiti di cui ai n.ri 1 e 2 si intendono determinati nella misura degli interessi legali.


Qual'è la differenza tra interessi legali e moratori ? Allora, il tasso di interesse legale non deve essere confuso con gli interessi moratori o di mora: il primo ha una sorta di funzione renumeratoria del capitale, mentre i secondi hanno carattere punitorio, cioè sanzionano il ritardo del pagamento. Ancora, si possono cumulare interessi legali e moratori o sono cumulabili ? Si! Si cumulano o si sommano tra loro: la cumulabilità di interessi legali e moratori è prevista dall'art. 1224 c.c. Qual'è la differenza tra interessi legali e rivalutazione monetaria ? (cfr. calcolo rivalutazione monetaria) Anche la rivalutazione monetaria non va confusa con gli interessi legali: la prima tutela il potere d'acquisto del denaro dall'aumento dei prezzi e/o al costo della vita, mentre l'interesse legale è il frutto di un capitale o di un bene appositamente monetizzato. Infine, è possibile il cumulo tra interessi legali e rivalutazione monetaria ? Si! Soprattutto in materia di crediti da lavoro. Non esiste un generalizzato divieto di cumulo tra interessi legali e rivalutazione monetaria: è inteso, non siamo noi a stabilirlo ma una sentenza della Cassazione a sezioni unite cioè la n. 1712 del 17 -02-1995. Dopo averne delineato i tratti caratteristici del saggio legale, usate il nostro programma calcolatrice di calcolo interessi legali gratis on line.
Correlate: calcolo interessi moratori su transazioni commerciali


Calcolatore interesse legale o come calcolare gli interessi legali
Calcolatrice interessi legali on line che calcola interesse legale gratis

Somma (capitale) su cui calcolare gli interessi legali ->
Indica una data iniziale a decorrere dal 21/04/1942 -> / /
E quella finale fino alla quale calcolare gli interessi -> / /
Ammontare dei soli interessi legali maturati ->
Totale montante = capitale + interessi legali ->



Correlate: calcolo interessi legali | calcolatrice interessi legali

Come calcolare gli interessi legali